Viaggi in Svezia durante la pandemia da covid-19

Qui di seguito troverai informazioni fornite dalle autorità svedesi sul covid-19 utili da conoscere in vista di un soggiorno in Svezia, nonché indicazioni che ci si aspetta che tutti seguano per limitare la diffusione del contagio.
Updated

Ingresso in Svezia

Fino al 31 ottobre compreso vige un divieto di ingresso in Svezia per viaggi non necessari provenienti dalla maggior parte dei Paesi. Il divieto non riguarda i cittadini svedesi e i cittadini residenti in altri Paesi UE ed EES, oltre ai residenti in Svezia e negli altri Paesi UE ed EES.

Per viaggiare in Svezia da Paesi UE/EES le persone di età pari o superiore a 18 anni devono presentare un certificato di avvenuta vaccinazione, dimostrare l’esito negativo di un test diagnostico per il covid-19 effettuato max 72 ore prima o presentare un certificato di avvenuta guarigione dal covid-19 (requisito non valido per viaggi da Finlandia, Norvegia, Danimarca e Islanda).

I viaggiatori provenienti da Paesi al di fuori dell’UE/EES, per entrare in Svezia devono presentare esigenze specifiche particolarmente urgenti o svolgere funzioni indispensabili in Svezia. Inoltre, devono presentare l’esito negativo di un test diagnostico per il covid-19 effettuato max 48 ore prima. Il certificato di avvenuta vaccinazione o di guarigione non può essere utilizzato per viaggiare in Svezia da Paesi al di fuori dell’UE/EES.

Le autorità consigliano a tutti coloro che entrano in Svezia di sottoporsi a test e di rimanere in isolamento fiduciario per una settimana dal loro arrivo, anche in assenza di sintomi, ad eccezione di:

  • Cittadini svedesi,
  • Soggetti pienamente vaccinati,  
  • Viaggiatori provenienti da EU/EES, Schengen, Regno Unito o da altri Paesi esentati dal divieto d’ingresso. 

Informazioni fornite dalla polizia in merito ai viaggi in Svezia

Raccomandazioni generali

Le presenti raccomandazioni devono essere seguite da tutti, anche dai soggetti vaccinati contro il covid-19, da coloro che presentano gli anticorpi e da chi ha avuto la malattia.

  • Mantieni le distanze dalle altre persone ed evita gli assembramenti.
  • Se hai appuntamento con persone che non incontri abitualmente, mantieni le distanze e incontrale all’aperto.
  • Viaggia in modo da ridurre il rischio di contagio.  
  • Qualora dovessi sviluppare sintomi di covid-19, isolati e sottoponiti a un test.
  • Mantieni una buona igiene delle mani.

Viaggi in Svezia

  • Mantieni le distanze dalle altre persone ed evita gli assembramenti.
  • Assicurati di poterti isolare, una volta a destinazione, in caso di sintomi da covid-19.
  • Se sviluppi sintomi, non usare i mezzi pubblici.
  • Il numero di passeggeri consentito su treni e autobus a lunga percorrenza è limitato fino al 15 luglio.

Incontri e intrattenimento

Il numero massimo di partecipanti consentito a vari tipi di evento e raduno varia a seconda se questi sono organizzati all’aperto o indoor e se i partecipanti hanno o meno i posti assegnati. L’organizzatore ha la responsabilità di rispettare le restrizioni e di assicurarsi che siano rispettate. Assicurati di pianificare la tua visita per tempo e verifica i requisiti legati alle attività che desideri svolgere. I biglietti d’ingresso per parchi di divertimento, zoo e simili devono spesso essere prenotati in anticipo.

Ristoranti

Allo stesso tavolo, all’interno, possono sedere massimo otto persone. Il gestore del locale è responsabile di assicurarsi che gli ospiti siano adeguatamente distanziati.

Sottoporsi a test

Per prenotare un test per covid-19 in Svezia, rivolgiti a un centro sanitario (denominato “vårdcentral” o “hälsocentral”). Puoi trovare il centro sanitario più vicino chiamando il numero 1177. Sono inoltre presenti centri sanitari privati che forniscono test per covid-19 a pagamento.

Assistenza sanitaria

Se ti ammali o ti ferisci durante il tuo soggiorno in Svezia, chiama il numero 1177 per ricevere informazioni sulle malattie e sull’assistenza svedese, in lingua svedese o inglese. In caso di emergenza, chiama il 112 per richiedere l’intervento di un’ambulanza. L’operatore del 112 può servirsi di un interprete, affinché tu possa ricevere aiuto qualunque sia la tua lingua.

Qualora tu ti debba recare in ospedale, presso un centro sanitario o presso qualsiasi altra struttura sanitaria, si raccomanda l’uso della mascherina e il mantenimento del distanziamento dalle altre persone. 

Informazioni su questa pagina

Il contenuto di questa pagina è stato verificato e aggiornato in data 24 agosto 2021. Aggiornamenti continui sono disponibili in svedese alla pagina www.krisinformation.se e in inglese alla pagina www.krisinformation.se/en.

Qui sono inoltre disponibili informazioni più dettagliate sul covid-19 fornite dalle autorità svedesi in svedese, inglese, svedese semplificato, lingua dei segni svedese, arabo, farsi, tigrino, somalo e turco.